Anime gemelle

Se cinque anni fa mi avresti chiesto se credevo nelle anime gemelle, avrei pensato che fossi pazzo.

In questi sei anni ho imparato che un’anima gemella non deve presentarsi sotto forma di amante. Non sono quelli che ti raccolgono i fiori o ti raccolgono per i film. Sono quelli che ti raccolgono dal pavimento della cucina e ti dicono che hai bisogno di aiuto.

Sono quelli che ti dicono che sei degno quando tutto ciò che senti è inutile.

Quello che ti coccola nel letto finché non senti che vale la pena rivivere la vita, e non un momento in meno.

La mia anima gemella è la mia migliore amica.

Io mangio la torta per colazione con te senza pantaloni o giudizio.

Ho ordinato una pizza alle due del mattino

Le mie avventure da ubriaco nell’edificio di ingegneria, il mio ubriaco alle sette di domenica, il mio vino da ubriaco un lunedì e quello che si assicura sempre che io lo faccia a casa.

È lei che mi dice di seguire il mio cuore e quella di rimetterlo insieme quando si rompe.

Quando mi sento come se fossi su una nave che affonda cercando di liberare l’acqua con un cucchiaino, lei è lì accanto a me con un secchio.

È il più grande dolore nel mio culo, ma quello che mi dice che sembra fantastico in questi pantaloni.

È la dannata del mio Daniel e ci riprova con la Doc Martens. Indossa qualunque cosa ti faccia sentire bella. Ha le ascelle con la barba lunga e le gambe pelose perché scopa quello che pensano gli altri.

È un’ispirazione per ogni donna che la circonda.

È la bellezza nella sua forma più pura.

Sta difendendo ciò che è giusto.

Lei ama ogni persona per quello che sono.

È accettazione ed è attivismo.

In tutta onestà, è qualcosa di veramente difficile da esprimere a parole.

Sta scoppiando con talento e creatività, ma lo contiene abbastanza per rimanere umile.

Sta andando in posti più grandi e migliori di quanto probabilmente possa immaginare.

Quindi ora quando le persone mi chiedono se credo nelle anime gemelle, dico di sì perché Alex, credo in te.