nel tuo angolo

ci sono alcune persone selezionate con cui ho incontrato nel tempo i cui cuori si sentono così incredibilmente e incredibilmente vicini ai miei. ora, mi sono sempre sentito come se non fossi molto bravo a fare amicizia, sai cosa intendo; ma con un’anima come la tua ora so che non potrei riuscire ad amare il modo in cui ho imparato ora senza unirmi alla vita in qualche modo.

non era una storia carina, come abbiamo iniziato a connetterci. in realtà è stato piuttosto imbarazzante, mi prenderò tutta la colpa per quello. ma eri alta e bella e avevi uno spirito intimidatorio dolce e premuroso. dopo il tempo, grazie al cielo, ho iniziato a capire quanto fossi incredibilmente cool e quanto fossi totalmente tollerante con le mie vecchie abitudini (il ricamo e il tè hanno un modo di costruire le amicizie più forti, a quanto pare). ma anche meglio del tè, sebbene ritorni nei ricordi, era in grado di condividere il tuo cuore, condividere un amore e fare piani per cambiare il mondo.

abbiamo fatto tanti piani: piani per fare escursioni, per avventurieri, per mostrare amore, per andare in posti, per dipingere tigri sui volti dei bambini. non eravamo sicuri di come farlo; non eravamo del tutto preparati, ma dopo aver conquistato il tuo primo attacco di cancro ero così eccitato. abbiamo fatto piani per cambiare il mondo.

ma quei piani furono rinviati.

non lo so, non ero del tutto vicino quando hai combattuto la prima volta, non eravamo stati così vicini. nel corso del tempo e tra pochi mesi, abbiamo iniziato a lavorare insieme e quando hai ottenuto i risultati delle tue scansioni sono stato schiacciato. ero arrabbiato. ero arrabbiato. mi sono sentito sconfitto e colpevole. soprattutto non potevo sopportare di vederti nel dolore. non c’era niente che potessi fare.

quando me l’hai detto, non sapevo cosa dire .

da quel giorno ho imparato molto su cosa significa per un amico, cosa significa combattere con te e come i nostri piani per il dominio del mondo non hanno visto la loro fine.

ho imparato a conoscere il cancro e le cure, ma anche Wikipedia potrebbe avermelo insegnato.

ho imparato a conoscere la vita, ho imparato ad essere un amico migliore, condividendo esperienze reali. ho imparato a conoscere la vita, il dare e il dolore emotivo. mi sono sentito in colpa e indegno e ho detto cose super stupide e imbarazzanti. mi sono sentito insicuro e completamente impotente perché non c’è niente che io possa fare. ho imparato a parlare dell’amore attraverso le risate e anche le lingue come la limonata. ho dato abbracci imbarazzanti, ossuti e scomodi. ho valutato i tuoi occhi e ti ho visto diventare abbastanza bravo a sparare droghe. sono stato ispirato dal mio amico ad avere un amore che cresce sempre. abbiamo perfezionato i nostri piani per rendere il mondo un posto migliore e non potrei essere più entusiasta di farlo con qualcuno come umano e un combattente come te. tu ed io abbiamo qualche cambiamento nel mondo e la produzione di limonata da fare.

pur essendo nel tuo angolo, ecco alcune cose importanti che ho imparato a fare:

Condividi REAL Life. Come ho detto, avere amici ed essere autentici e non sentirmi come un disadattato totale, impostore è sempre stato difficile per il mio piccolo io a scuola. Ma i grandi cambiamenti della vita e le circostanze della vita spaventosa hanno un modo di prenderti a calci nel sedere e metterti in marcia, che ti piaccia o no. Ho imparato a condividere le battaglie della mia vita e ad ascoltare le battaglie della tua. Ho appreso dei momenti più felici e gioiosi, ed entrambi ci siamo visti scoppiare in lacrime. Ho imparato qualcosa di molto più grande del trattamento e più grande delle mie paure. Abbiamo condiviso la vita reale, le parti spaventose, le parti confuse, le parti strane (quelle sono state principalmente mie), le parti scomode (anche le mie) e le parti super cool. L’abbiamo condiviso e non posso parlare per te; ma mi hai decisamente incoraggiato!

Pensa prima di dire cose stupide Ora, quando dico “tu”, ciò che intendo veramente è “Rebecca, smetti di dire tante cose stupide”. Penseresti che da adulto adulto avrei un po ‘più di grazia nei miei modo di parlare, ma a volte mi sento così tanto e devo esprimere tutti i miei pensieri prima di avere la possibilità di pensare se dire certe cose potrebbe in realtà non essere una buona idea. Ricordo che stavamo guidando verso chissà dove una volta, e in qualche modo siamo arrivati ​​al tema delle “cose ​​che la gente ti ha detto che erano strane, stupide o semplicemente stupide”. Mentre continuavi a darmi degli esempi, continuavo a rimpicciolirmi sul sedile perché So perfettamente di aver detto almeno dieci di quelle cose. Ho anche comprato i suoi scricchiolii e mollette per capelli non appena ho scoperto che i suoi capelli stavano ricrescendo … Non sono ancora sicuro che fosse offensivo. Quindi, ecco un’idea per te e soprattutto solo per me, quando parli di cose davvero difficili o agisci in risposta a cose davvero difficili, è probabilmente una buona idea pensare.

D’altra parte, non pensare troppo . Diciamo tutti cose stupide, ma quando diciamo cose stupide sostenute da un cuore pieno di speranza, cura e amore, il messaggio si diffonde. Ho pensato a tanti pensieri e mi chiedevo se sarebbe stato “appropriato” dire che pensavo che i tuoi capelli si stessero allungando, o che il tuo porto ti facesse sembrare un uomo di ferro. La verità è che dire qualcosa è meglio che non dire nulla e non avere una presenza amorevole. Sappi che il tuo cuore è nel supporto, nella cura e nell’amore per un amico, non pensare troppo, preparati a sguardi strani o risate spiacevoli e dì cosa pensi che dovrebbe essere detto.

Poni molte domande ma stai bene senza sapere che per me è davvero una cosa così grande. Ho davvero un’esperienza limitata con il cancro, il trattamento e persino gli ospedali, quindi quando hai iniziato a dire grandi parole e parlare di quello che stava succedendo … per un po ‘ho solo fatto finta di sapere. Alla fine divenne ovvio che quella strategia non avrebbe funzionato. È stato un tale sollievo poterti porre le grandi domande e capire meglio cosa stava succedendo esattamente. Tuttavia, c’erano alcune domande in cui le risposte non sono facili e ho anche imparato che non era importante sapere tutto. Sì, volevo sapere quando eri in trattamento, come ti sentivi e cosa stava succedendo nel tuo porto. Ma ci sono state molte altre domande che ho realizzato non importava. Non avevo bisogno di sapere tutto, avevo solo bisogno di ascoltare ciò che volevi condividere e imparare come potevo capire, essere presente e supportare.

Scopri nuovi modi di amare (perché alcuni di noi danno abbracci davvero imbarazzanti) Questo è davvero vero. Sono praticamente convinto di dare gli abbracci più imbarazzanti del mondo. Se non mi hai visto o visto, potresti non capire del tutto, ma mi è stato detto molte volte che sono a forma di scheletro, che sono tutta pelle e ossa, e ho queste cose davvero grandi, in realtà piuttosto gigantesche mani. Ora, con quell’immagine nella tua mente, puoi praticamente capire la realtà di quanto possa essere strano ricevere un abbraccio da me. Per non parlare del fatto che non sono uno a cui piace particolarmente essere toccato da gente a caso. Quindi, con tutto ciò che ho detto, ho trovato nuovi modi di amare perché battute esilaranti, gif di film disney e note post-it o tazze disegnate a mano sono diventate il mio equivalente di abbracci. Alcune persone mostrano che si preoccupano di tenerti stretto e di spremere il respiro da te, più potere per te! Ma per me, ho dovuto diventare un po ‘più creativo nell’apprendimento dell’amore.

La risata è una vera medicina . Sicuramente ci sono ragioni scientifiche e rilasci di endorfine, ma ridere e avere opportunità di ridere è stato uno dei momenti migliori. Stupidarsi o fare una battaglia rap. Trovare ragioni per ridere è più importante di quanto pensi. Ho spesso scoperto che un tentativo di beat boxing fa il trucco.

A volte devi solo danzarlo La stessa regola si applica per ballare. C’è qualcosa di incredibilmente magico nel riuscire a ballare le nostre preoccupazioni, frustrazioni, ballare quando ti senti in cima al mondo, ballare per ridere o soffrire. Trovare ragioni e cime delle montagne su cui ballare è importante, anche se devi creare la tua musica (di nuovo, impara a battere la scatola).

Non sottovalutare mai il potere di un rotolo di cannella (metaforicamente e letteralmente) ora questo è un po ‘più astratto, ma condividere momenti speciali e trovare cose belle che accadono durante le circostanze ordinarie e avere qualcuno da meravigliarsi in quelle circostanze e nella generosità con, essere aperto ad essere quella persona.

Non devi indossare un mantello per essere Super impara. ho imparato tante cose dal vederti rispondere alla diagnosi, al trattamento e persino attraverso la ricaduta. oltre alle cure e oltre il cancro ho imparato a vivere coraggiosamente con coraggio e cuore. ho imparato che quelle cose non provengono dalle tue circostanze, non provengono da un mantello, quelle cose sono dentro di noi tutte e non devi aspettare.

Anche quando pensi di non poterlo fare; Prova e prova, e prova, e prova. ma impara anche a essere distrutto, impara ad avere bisogno di aiuto, impara a pensare oltre le tue attuali situazioni e pensa alle situazioni degli altri. vedi che puoi cambiare il mondo, anche quando non sembra possibile, assicurati di provare.

ESSERE. quando abbiamo saputo che eri pronto per un altro attacco di trattamento, mi sono sentito arrabbiato, sconvolto, scoraggiato e spaventato tutto in una volta. ho cercato di non essere come te, di essere fiducioso e di vedere tutti i lati positivi, ma ero spaventato. non volevo che accadesse qualcosa di brutto, ma sentivo che non c’era niente che potessi fare. ma questa è la cosa. non è stato, non lo è, e per fortuna non sarà mai il mio lavoro curare, riparare o cercare di guarirti. sono solo tuo amico (anche se a volte non ci riesco nemmeno). anche tu eri mio amico, e sono del tutto convinto di aver bisogno di te nella mia vita, molto più di quanto tu abbia avuto bisogno di me. dopo un breve esaurimento emotivo, sapevo che l’unica cosa che potevo fare era essere.