L’unica soluzione per odiare è l’amore

Le emozioni di una persona, influenzano i loro pensieri, comportamenti e azioni nei confronti di altre persone e altri esseri in questo mondo materiale, creando così un sistema di credenze del personale su come è strutturato il mondo materiale. Questo sistema di credenze interne che una persona considera la verità assoluta filtra il modo in cui questo individuo percepisce gli eventi, osserva il valore di altre persone e altri esseri e persino filtra ciò che ascoltano. Di conseguenza, questo sistema di credenze interno promosso dalle emozioni controlla il modo in cui le persone si comportano e interagiscono con il mondo. Molte componenti diverse formano la vita di una persona, comprese le influenze della famiglia, degli amici, della carriera, della storia spirituale e delle attuali pratiche spirituali, ma i sistemi di credenze interne di un individuo creati dai suoi sentimenti sono un fattore importante che controlla la qualità della vita di una persona

Le emozioni delle persone si spostano senza sosta a causa del flusso continuo di nuove idee e credenze, che sono interiorizzate nella mente subconscia e modellano il comportamento e le reazioni di una persona alle circostanze della vita. Questo processo interno di filtraggio dei dati controlla il modo in cui un individuo si sente nei confronti di altre persone ed esseri. L’odio, un’estrema antipatia emotiva per un’altra persona o essere, può facilmente abbatterci e più spesso non accompagna sentimenti di rabbia, disgusto e ostilità. Questa emozione può trasformare momenti felici in brutti ricordi, trasformarci in una persona che altre persone non vogliono più essere intorno e limita il nostro potenziale di grandezza in questo mondo.

Ogni persona e ogni essere sono meravigliosamente unici e hanno qualcosa di speciale da offrire al mondo per renderlo un posto migliore, senza eccezioni. Le esperienze di ogni persona modellano le proprie credenze, pensieri, azioni, simpatie e antipatie. Tuttavia, poiché ognuno di noi sperimenta il mondo separatamente e forma il nostro sistema di credenze interne distintivo basato sulle nostre emozioni, non ci sono due persone d’accordo su tutto. Questi disaccordi e differenze che rendono magnifico il mondo a volte possono provocare sentimenti di indignazione e rabbia. In queste difficili circostanze in cui le credenze delle società vengono messe alla prova, è più facile promuovere sentimenti di odio verso gli individui avversari. Tuttavia, un’abitudine più produttiva è quella di considerare il background di ogni persona. Ricorda, ogni persona e ogni essere è diverso. Ogni individuo vede le cose in modo diverso. Una volta che una persona fa una passeggiata nei panni di un’altra persona, diventa più facile essere solidali con la situazione. Invece di provocare sentimenti di odio e di animosità, queste differenze hanno il potenziale per offrire un’opportunità di crescita e imparare a essere un essere migliore.

L’unica soluzione per odiare è l’amore. L’odio si presenta in una varietà di forme e non è sempre facilmente identificabile. L’odio si manifesta in genere quando i nostri sistemi di credenze diventano troppo rigidi e inflessibili. Questi sentimenti possono derivare dalla famiglia di una persona, da un oggetto fisico, da un’altra cultura, da un’idea, da una razza o persino dall’io di una persona. Praticando la compassione per tutte le persone e tutti gli esseri, incluso il sé di un individuo, una persona può iniziare a capire la differenza che rende questo mondo unico e speciale. Comprendi che ogni essere è perfettamente imperfetto. In effetti, una persona dovrebbe amare tutti, anche quelli che non sono d’accordo con le sue convinzioni.

www: //yourwellnessyogi.com