Janelle Nystrom – Trovare il tuo vero amore

Molta riflessione e considerazione sono state fatte su come farvi conoscere tutti uno dei nostri membri principali dell’equipaggio, Janelle Nystrom.

C’è così tanto qui che voglio che tu veda, davvero non voglio che tu perda qualcosa.

Mentre tendiamo a trascurare le cose semplici della vita, non sembriamo nemmeno riconoscere pienamente le grandi cose. Le cose importanti

Ma non possiamo più farlo.

Tutto è diventato troppo reale.

Questa è la vita adesso.

Per noi qui al Niagara Farm Project, è importante sapere chi è chi ora. Chi è chi qui in questa regione? Dal momento che stiamo cercando di costruire / ristabilire una “comunità”, dobbiamo davvero saperlo. Chi è chi?

Per fortuna le persone ci contattano e ci dicono. Ci chiamano. Ci trovano perché qualcosa parla loro e sentono che potremmo avere la stessa mentalità. Sono curiosi di sapere cosa farne, e in genere vogliono solo vedere cosa stiamo facendo e basta, oppure stanno davvero cercando di aiutare. Ad ogni modo, una volta arrivati ​​qui, beh, è ​​allora che inizia la vera conversazione. È allora che ci conosciamo davvero. Ci avviciniamo a vederci veramente, i nostri valori e i nostri pensieri, i nostri punti di forza, i nostri punti deboli … Mentre parliamo, anche noi ascoltiamo e impariamo ciascuno, e dopo tutto è detto e fatto, forse torneranno?

Se gli piaccio? Bene, se è così, se portano il loro metro, probabilmente non torneranno, allora lo faranno. Perché non è di questo che si tratta.

Personalmente, in questo tipo di situazione, molto probabilmente non mi adatto all’immagine che stavano cercando. Alla fine ho capito, ci sono molte persone là fuori che non vogliono fare alcun lavoro. Vogliono solo giudicarti. Forse vogliono anche che tu fallisca. Vogliono sentirsi bene con se stessi, ma non vogliono fare ciò che serve. Non importa cosa stai offrendo. Forse si presentano solo perché non ci pensano abbastanza, o forse si rendono conto che non otterranno ciò che “vogliono”, o ehi forse sono solo ficcanaso. Il punto è che c’è una piccola percentuale di persone che veramente “ capiscono ”.

(Oh, le avventure del Niagara Farm Project … Indipendentemente da ciò. Ci sono avventure dappertutto. In ogni organizzazione o situazione che abbia mai incontrato).

E allora Janelle? Beh, qualcosa mi ha detto subito che lei e io avevamo molto in comune. Si presentò lo stesso giorno in cui lo fece un’altra persona, un uomo, che era stato educato nel design della permacultura. Ognuno di noi si è seduto al tavolo della cucina e ci siamo conosciuti; cosa ci è piaciuto del giardinaggio e cosa sapevamo della sicurezza e della sostenibilità degli alimenti. Abbiamo condiviso più di alcuni argomenti in realtà, davanti al caffè, con un po ‘di più sul perché ognuno di noi stesse facendo quello che stavamo facendo.

Devo dire che è davvero affascinante quando inizi a vedere i veri motivi delle persone. Dovrei anche dire che da quel tavolo puoi sempre vedere dove preferirebbero anche le persone. A parte dove stanno dicendo di essere. È come se vedessi dove sognano di essere.

È ottimo.

In questo caso, entrambe queste persone al tavolo avevano un grande cuore.

Ma com’è con tutti i primi incontri, mi chiedo mentre ci sediamo e parliamo, le nostre visioni si allineano davvero? Sanno che ci vuole lavoro? Coloro che si presentano alla nostra porta, rivendicando interessi simili … saremo in grado di collaborare? Sembra che tutti sappiamo di cosa stiamo parlando, ma lo stiamo facendo? Vuoi farlo? Vogliamo un mondo migliore, ma ognuno di noi riconosce la nostra vocazione in quel mondo ? Ognuno di noi è disposto a fare ciò che serve?

A quanto pare, il laureato in permacultura non è mai tornato. Sembrava che stesse cercando di far avanzare il suo curriculum o rivendicare un “lavoro” di qualche tipo. Chissà, ma sfortunatamente, non è così che lavoriamo qui.

Janelle d’altra parte, beh si scopre che è una madre di cinque figli. Gestisce un’umile pubblicazione chiamata The Niagara Herald . È una giornalista, vera, ma realisticamente, vivere a Niagara le ha lasciato solo 2 opzioni. Può lasciare questa regione, andare a cercare un ” lavoro ” nel suo campo, oppure può creare il suo ” lavoro “.

Ho già detto che è una mamma? Di cinque?

Janelle è l’esempio perfetto di qualcuno che ha il cuore più grande, ma che ha anche avuto alcuni dei più grandi ostacoli della vita da superare.

Vita. Chi sapeva le palle curve che poteva effettivamente lanciare ??

Immagino che la domanda ora sia: fai le esperienze della vita finisci per avere un impatto sulla dimensione dei nostri cuori? Hanno dettato la realtà di Janelle? La sua prospettiva?

O persevera continuamente? Qualcosa in realtà l’ha addirittura “fermata”?

La vita l’ha corrotta o l’ha trattenuta?

Ho visto in prima persona che non l’ha fatto. In realtà è esattamente il contrario. Sta svettando.

Janelle era quella che era tornata alla nostra porta la prossima settimana. E la settimana dopo e la settimana dopo.

Il fatto è che c’è qualcosa di molto simile in tutti noi qui al Niagara Farm Project. Janelle ed io, e gli altri membri dell’equipaggio abbiamo molto in comune. Perché? Per cominciare è perché riconosciamo la verità. O almeno stiamo facendo del nostro meglio. Viviamo ad occhi aperti e accettiamo che dovremo lavorare per quello che vogliamo. E sappiamo che ne vale la pena.

Ok, avanziamo un po ‘. Passa un anno e conosco ulteriormente Janelle. Scopro che è davvero una donna straordinaria e comincio a rendermi conto nel tempo che tutto ciò che ha sempre desiderato era vivere l’ amore . Questo è in realtà ciò che tende ad essere familiare in altre anime gentili, e tende anche ad essere un tema comune all’interno del progetto.

Quindi, con il suo grande cuore e i suoi bellissimi bambini, sembra che Janelle abbia sempre cercato di godersi la sua vita! Non importa quali siano gli ostacoli. E non importa chi abbia cercato di dirle che non poteva.

Ha sempre voluto solo contribuire. Dare e ricevere. Amare veramente.

Non è bello?

Indovina cosa succede dopo. Solo recentemente.

Non lo sapresti, arriva l’uomo dei suoi sogni. Un uomo buono. Per abbinare una brava donna. Si sposeranno il mese prossimo e non riesco a pensare a nessuno che meriti questo amore più di loro.

Ha dei bambini, ha dei bambini, ci sono molti bambini. Ma c’è anche molto amore. Vero amore.

A volte la storia ha davvero un lieto fine. Anche nella vita reale.

Chi lo sapeva?

Il fatto è che l’amore non è una favola. È realizzabile. È possibile.

Guarda Janelle.