Il primo bacio è sempre il più dolce

Questa è una storia sul mio primo bacio che ho vissuto e fino ad oggi, ricordo ancora ogni momento.

Ero al mio primo anno di college all’USC (University of Southern California) quando uno dei miei amici mi ha fatto conoscere un ragazzo di nome Dylin Prestly. L’ho conosciuto un po ‘, l’ho incontrato prima quando tutti i nostri amici sono stati insieme. Era un po ‘più grande di me, ma comunque mi interessava sempre anche se aveva una relazione passata con il mio amico e dal parlare con la gente, sembrava che avesse molte relazioni passate.

Dylin e io diventammo buoni amici nel corso degli anni, ma solo come amici. Gli ho raccontato ogni dettaglio della mia vita e dei miei sentimenti per la mia cotta segreta (lui). Mi ascolta e si prende cura di me per offrire conforto e consulenza. Semplicemente non sapeva che fosse lui. Non sapevo che stavo iniziando ad innamorarmi di lui.

Quell’estate del 2010, abbiamo fatto un viaggio speciale in campeggio per gruppi di eventi. Ci siamo davvero divertiti insieme e quando è arrivato il momento di dormire, mi ha accompagnato alla tenda con i piedi fuori perché a quel tempo a ragazze e ragazzi non era permesso dormire insieme. C’erano troppe zanzare che lasciava entrare tutto il corpo nella tenda con la porta aperta. Ma gli insetti hanno iniziato a entrare, quindi abbiamo deciso di chiudere la tenda e abbiamo dormito fianco a fianco. Giuro che ci sono state molte volte in cui volevo allungare la mano e abbracciarlo, baciarlo forse ma sapevo che eravamo solo amici.

Abbiamo parlato e parlato quando all’improvviso, mi ha chiesto, “Perché mi ami?” Ero scioccato perché come lo sapeva? O stava solo scherzando e prendendomi in giro. Un po ‘sfregiato e colto alla sprovvista, ho detto l’unica cosa che mi è venuta in mente … “Perché Dio ha detto’ Amatevi gli uni gli altri ‘”. Poi, mi sorrise e mi baciò sull’assegno e ci fu silenzio … dopo un po’ si abbracciò e ho detto “Avresti dovuto baciarmi in quel parco a tema quando avremmo avuto un momento.” Annuii, ma poi mi disse di nuovo la stessa frase e quasi non lo sentii. Quando glielo chiesi, improvvisamente mi baciò le labbra e mi abbracciò.

Dopo ciò, non sapevo davvero cosa dire o fare perché ero davvero scioccato e timido. Gli giro le spalle e guardo le stelle sopra. Ha ascoltato i battiti del mio cuore e mi ha chiesto perché il mio cuore batteva così forte. L’ho incolpato per questo e ti incolpo ancora, Dylin Prestly ancora oggi.

La mattina dopo, mi guardò e quando abbiamo avuto l’opportunità di parlare, mi ha preso in giro con la domanda: “chi è stato il tuo primo bacio?” Ho solo sorriso perché non posso dimenticare il momento in cui le sue labbra hanno toccato le mie. Quello è stato il momento in cui ho dimostrato a me stesso e a tutti che i primi baci sono sempre i più dolci, soprattutto se è un bacio inaspettato …

Dylin Prestly, se mai riuscissi a leggere questo blog … Spero che tu sappia che sei stato il mio primo bacio.

A: Dylin Prestly
Da: Jessica Minsuh Kim
[email protected]